Mantova • Campo Canoa
7-9 giugno 2024

Mantova • Campo Canoa
7-9 giugno 2024

In viaggio da ROAMER al BAM  

mercoledì, 8 Maggio, 2024

E se vi dicessero che quest’anno al BAM ci saranno Sofiane Sehili, Nathalie Baillon e Sisa Vottero che arriveranno direttamente dalla Sardegna in bicicletta? Forse vi state chiedendo perché partire proprio da un’isola, anzi, dall’Isola! Un motivo c’è e nelle prossime righe ve lo racconteremo. 

L’avventura inizia a Roamer, in Sardegna. 

L’avventura inizia sul lungomare di Olbia, dove il prossimo 31 Maggio, Sofiane Sehili, plurivincitore della Silk Mountain Race, la sua connazionale e compagna di podio Nathalie Baillon, e l’eclettica viaggiatrice solitaria Sisa Vottero, tutti nuovi volti e atleti PEdALED, che è sponsor dell’evento, saranno pronti a diventare per un weekend Roamers. 

Ma che vuol dire essere Roamers? Letteralmente, essere vagabondi. Nella pratica, prendere parte a Roamer Rendez-Vous, una serie nomade che invita ciclisti da tutto il mondo a scoprire nuove destinazioni, connettersi con persone e luoghi e a agire per uno scopo. 

ROAMER non è una gara, è un viaggio. 

La tappa sarda prevede un’esplorazione a ritmo sociale che partirà dalle iconiche coste sarde, per dirigersi verso l’entroterra della Gallura, attraversando boschi di lecci per campeggiare tutti insieme su promontori mozzafiato.  

Alla cucina, al campeggio e all’assistenza penserà il team Roamer. 

Le edizioni ROAMER hanno sempre uno scopo, l’edizione sarda supporterà la fondazione locale MEDSEA, donando il 10% delle entrate derivanti dalle iscrizioni a uno dei loro preziosi progetti di salvaguardia del territorio sardo. 

Vuoi saperne di più: https://www.roamer-rendezvous.cc/products/01-sardinia  

In viaggio da Roamer al BAM 

Si sbarca a Livorno, lunedì 3 Giugno, e da qui inizia un nuovo capitolo per Sofiane, Sisa e Nathalie che saluteranno il team di Roamer per mettersi in viaggio verso Mantova e il BAM attraversando i vigneti toscani, gli Appennini e le campagne dell’Emilia-Romagna. In questo viaggio di quattro tappe, seguendo i loro profili social, avrete modo di incontrarli e di pedalare insieme a loro.  

Livorno-Poggibonsi, lunedì 3 Giugno. 

La prima tappa, da Livorno a Poggibonsi, sarà un percorso iconico attraverso le strade bianche toscane, un’opportunità per immergersi completamente nella natura e nella cultura della regione. 
Attraversando borghi come Chianni, Volterra e San Gimignano, scopriranno il fascino unico della Toscana. 

Poggibonsi-Prato, martedì 4 Giugno. 

Nella seconda tappa avranno modo di esplorare la regione del Chianti, e i suoi magnifici vigneti in direzione di Firenze, dove è previsto l’attraversamento del centro per continuare verso il parco delle Cascine in direzione di Prato. 

Prato-Bologna, mercoledì 5 Giugno. 

Il terzo giorno si prospetta impegnativo all’inizio, con il attraverso degli Appennini nella zona della riserva naturale di Acquerino Cantagallo. Successivamente, seguirà una discesa piacevole e rilassante verso Bologna, costeggiando il suggestivo lago di Suviana. 

Bologna-Mantova, giovedì 6 Giugno. 

Una tappa prevalentemente pianeggiante e rilassante, che passerà per Ferrara, per permettere ai nostri tre avventurieri di arrivare nel pomeriggio a Mantova, pronti per il BAM! 

Scopri Collection komoot e unisciti a loro: https://www.komoot.com/it-it/collection/2690199/-from-roamer-to-bam  

Finalmente al BAM!  

Per Sofiane, Sisa e Nathalie inizia il terzo e ultimo capitolo dell’avventura, e grazie al supporto di PEdALED saranno protagonisti di due talk che si terranno rispettivamente sabato alle ore 15:00 e venerdì alle 19:00. 

Sofiane Sehili e Nathalie Baillon: le storie personali di due campion* di ultracycling. 

Diventare un campion* di ultra-cycling è un viaggio unicamente personale, pieno di sfide individuali, trasformazioni, coraggio e autenticità. Trova ispirazione nella nostra conversazione con due atlet* che scrivono le proprie storie l’ultracycling. 

Una vita di viaggi in solitaria e avventure all’aria aperta: Elisa Vottero e i suoi giorni più memorabili in bicicletta e sugli sci. 

Elisa Vottero lo sa, viviamo in un mondo pieno di opportunità da esplorare. Che sia in montagna con gli sci o in bicicletta attraverso paesaggi remoti, viaggiando da sola, con il suo cane Brigitta o con una squadra, scopri come il viaggio ha contribuito a rendere Sisa quello che è oggi e cosa le riserverà il futuro.